L'ALTA VIA MERANESE - MOLTO PIÙ DI UN'ESCURSIONE - Blog Preidlhof
14.09.2017
09:06
Monika

L'ALTA VIA MERANESE - MOLTO PIÙ DI UN'ESCURSIONE

L’Alta Via di Merano, nel Parco naturale Gruppo di Tessa, è probabilmente il sentiero di forma circolare più celebre dell’Alto Adige. Nel momento clou della settimana “Natura incontaminata lungo l’Alta Via Meranese”, la signora Ladurner Senior e le guide escursionistiche del Preidlhof, Ernst, Irmgard e Martin, mostrano le parti più belle di questo particolare sentiero alpino, ideale da percorrere in occasione di una vacanza presso il DolceVita Hotel.

Estesa su un totale di quasi 100 km, l’Alta Via di Merano comprende la Bassa Val Venosta a sud, la Val Senales a ovest, la Val Passiria a est e le Alpi dell'Oetztal a nord. Un mix di escursioni e percorsi alpini, non una semplice passeggiata: ecco come la Signora Ladurner descrive l’Alta Via di Merano.

A seconda delle condizioni, tutto il percorso del’Alta Vita Meranese può essere percorso in 5-8 giorni. Il fondatore dell’Alta Via di Merano è Helmut Ellmenreich, primo presidente del Club Alpino Sudtirolese. Dopo quasi dieci anni di lavori, l’Alta Via Meranese è stata ufficialmente inaugurata il 30 giugno 1985 sul Monte Santa Caterina, in Val Senales. Oggi, questo sentiero di montagna unico è costituito da un insieme di legami di amicizia da fattoria a fattoria e da valle a valle.

Informazioni sull’Alta Via di Merano

  •  L’Alta Via Meranese si trova nel Parco naturale Gruppo di Tessa, il più grande parco naturale dell’Alto Adige che si estende su 33,430 ettari.
  • L’Alta Via Meranese è lunga in totale esattamente 90,4 km. Il punto più alto si trova a 2885 metri sul livello del mare ed è il Passo Gelato in Val Senales. Il punto più basso, vicino Kalmtal in Val Passiria, è situato a 790 metri sul livello del mare.
  • Si distinguono l’Alta Via di Merano Nord e l’Alta Via di Merano Sud. L’Alta Via di Merano Sud è accessibile da marzo a novembre, mentre l’Alta Via di Merano Nord da luglio a settembre.
  • L’Alta Via Meranese può essere percorsa in senso orario o antiorario. Tuttavia, è preferibile seguire il senso orario.
  • Il viaggio di andata e di ritorno può essere intrapreso da qualsiasi località. Gli impianti di risalita come la Funivia Unterstell a Naturno e la Funivia Texel a Parcines facilitano l’accesso.
  • Un punto leggendario dell’Alta Via Meranese è la Gola dei Mille Gradini, nell’Alta Via di Merano Sud tra la Funivia Unterstell e la Funivia Texel. In realtà sono “solo” 987 gradini, ma meritano una visita!

Vogliamo conquistare le montagne durante le escursioni in Alto Adige!

 

 

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su