PROTEZIONE SOLARE NATURALE GRAZIE AL CIBO - Blog Preidlhof
21.07.2017
11:43
Monika

PROTEZIONE SOLARE NATURALE GRAZIE AL CIBO

Quando si parla di salute della pelle, appare particolarmente appropriato il detto “l’uomo è ciò che mangia”. Gli studi dimostrano come una dieta ricca di alimenti antiossidanti sia in grado di proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. Qui sono elencati solo alcuni degli alimenti che possono proteggere dal sole: una risorsa anche in vista della prossima vacanza in Alto Adige!

Gli agrumi

I frutti aspri e allegri, come le arance, i limoni e i pompelmi, proteggono anche dai raggi nocivi del sole. Ricchi di vitamina C, questi frutti contengono il limonene, un componente essenziale dell’olio ricavato dalla scorza di limone. Secondo le ricerche, il limonene contribuisce a ridurre il rischio di carcinoma a cellule squamose.

La frutta secca

La frutta secca, in particolar modo le mandorle, è ricca di vitamina E, un elemento che agisce come potente antiossidante e aiuta a proteggere contro i danni causati alle cellule dai radicali liberi.

Il salmone

Siete amanti del pesce? Il consumo di salmone può essere davvero benefico per la pelle. Inoltre, agli acidi grassi Omega-3 contenuti nel salmone vengono riconosciute proprietà utili nella lotta contro il cancro. Gli acidi grassi Omega-3, al tempo stesso, sono legati al rilascio di enzimi che riparano le lesioni indotte dai raggi UV, responsabili della formazione delle rughe. A questo proposito, occorre ricordare che i semi di lino contengono acidi grassi Omega-3.

La paprica

La paprica non solo colora il piatto, infatti questo elemento contenuto nella verdura può limitare l’infiammazione e i danni alla pelle causati dai raggi UVB. Per beneficiare completamente del potere antiossidante, bisognerebbe consumarla insieme ai peperoni.

La melagrana

La melagrana con i suoi semi acidi è un’eccellente protezione naturale della pelle. Anche in questo caso, gli studi hanno dimostrato che i polifenoli contenuti nella melagrana aiutano a contrastare lo sviluppo di cellule tumorali e forniscono una protezione contro i raggi UVA e UVB.

L’anguria

L'anguria non è solo piacevolmente rinfrescante nelle giornate estive, ma è anche il frutto perfetto per combattere le scottature e l’invecchiamento della pelle causato dalle radiazioni. Il licopene, appartenente alla classe dei carotenoidi, è responsabile del colore dell’anguria ed è anche uno dei più importanti antiossidanti.

I pomodori

Il licopene si trova anche nel pomodoro. Questo carotenoide è un pigmento che può ridurre fino al 40% gli effetti dei radicali liberi prodotti a causa dei raggi UV. Tuttavia, va sottolineato che l’assorbimento di questo elemento così importante per la pelle è favorito dai grassi, come ad esempio l’olio di oliva.

Il cacao

Il cacao è ricco di antiossidanti ed è uno dei migliori alimenti che protegge dal sole. Un buon motivo per concedersi più spesso un po’ di cioccolato, ovviamente con un alto contenuto di cacao!

L’olio di cocco

Applicato sulla pelle, l’olio di cocco fornisce un’importante protezione solare dall’esterno. L’olio può bloccare fino al 20% dei raggi UV. Grazie alla sua consistenza, i pori non vengono ostruiti.

Naturalmente, anche seguendo una dieta sana, non si può fare a meno della tradizionale protezione solare. La vacanza in Alto Adige nei Hotel DolceVita, infatti, non dev’essere ricordata a lungo per le sue scottature!

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su