Sauna in estate presso gli Hotel DolceVita in Alto Adige - Blog Preidlhof
03.07.2017
09:06
Monika

Sauna in estate presso gli Hotel DolceVita in Alto Adige

Una sauna nelle calde giornate estive? Può sembrare strano. L’esperto di saune Markus spiega invece perché si dovrebbe fare la sauna in ogni stagione, anche in occasione di una vacanza all’Hotel Preidlhof in Alto Adige.

Molte persone fanno la sauna solo quando fuori è freddo. Ma chi vuole fortificare l’organismo a lungo termine dovrebbe sudare nella sauna almeno una volta a settimana durante tutte le stagioni.

A prima vista sembra che la sauna sia utile solo in autunno o in inverno, in quanto in estate si suda comunque abbastanza. Ma facendo un’analisi più attenta, questa idea risulta sbagliata: gli effetti positivi della sauna sull’organismo dipendono, in primo luogo, dall’uso regolare e dalla costanza e, in secondo luogo, dal passaggio brusco tra temperature estreme.

La stimolazione del sistema immunitario

La stimolazione dipende essenzialmente dalla temperatura. Durante la sauna, la temperatura corporea aumenta da 1 a 1,5 gradi. Si tratta di un segnale d’allarme, al quale corrisponde una reazione del corpo: il sistema immunitario viene stimolato e inizia a combattere gli agenti patogeni. Allo stesso tempo aumentano i battiti e la pressione cardiaca. Il cuore pompa più sangue attraverso le arterie e i vasi si dilatano. La sauna assicura quindi la corretta circolazione. In poche parole, dunque, vengono attivati e stimolati il cuore, la circolazione del sangue e il sistema immunitario. Ciò, a sua volta, rilassa i muscoli e ravviva l’incarnato. La circolazione della mucosa nasale viene migliorata. Questo previene il raffreddore, in quanto la barriera naturale viene ulteriormente rinforzata contro le infiammazioni.

I progressi dopo tre mesi

Tutti questi effetti a lungo termine si manifestano solo quando il corpo si è adattato agli stimoli che cambiano, a prescindere dalla stagione. Dopo tre mesi di regolari saune, il rafforzamento del sistema immunitario può essere significativo. Aumenta il livello di interferone nel sangue. L’interferone protegge l’organismo dalle infezioni virali.

Semplici regole per la sauna - Lavare e asciugare il corpo, fare una sauna da 10 a 15 minuti; al di là della stagione e del tempo, bisogna raffreddare il corpo, riposarsi e bere. Tuttavia, l'effetto di raffreddamento si ha soprattutto in estate e non in inverno. Durante la stagione più buia, la doccia a cascata e il getto freddo sono insuperabili. In estate, il getto freddo dà un benvenuto rinfrescante.

I principianti dovrebbero abituarsi gradualmente

Alcune persone devono fare la sauna con cautela, sia in estate sia in inverno. I meno esperti che scelgono di fare la sauna dovrebbero abituarsi gradualmente, in modo da sentirsi a proprio agio. 

Per qualsiasi domanda su una sauna in Val Venosta, in Alto Adige, è possibile contattare il coach nella Spa Tower.

Il coach Markus vi augura buon divertimento nella sauna!

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su