Merano WineFestival 2016 - Blog Preidlhof
25.05.2016
09:40
Susanne

Merano WineFestival 2016

L'enogastronomia rispecchia un contesto di particolare prestigio nella tradizione del nostro paese. Con il Merano WineFestival, questa cultura è omaggiata adeguatamente. La manifestazione ha luogo con una cadenza annuale, e può essere annoverata fra le più significative e influenti fiere enogastronomiche dell'intero territorio italiano ed europeo.

WineFestival Merano

L'evento è organizzato durante il primo finesettimana di novembre nella città di Merano, comune di quasi quarantamila abitanti situato in Alto Adige. La location selezionata è il famoso Kurhaus di Merano, palazzo simbolo della città, realizzato secondo un progetto elaborato alla fine del diciannovesimo secolo da Josef Czerny. Tale struttura, dal grande impatto artistico e storico, ospita l'esposizione per una durata di tre giorni.

Il Merano WineFestival è nato nel 1992, anno in cui si è svolta l'inaugurazione. L'iniziativa è stata promossa da Johann Innerhofer, Helmuth Köcher e Othmar Kiem, autorità dell'ambito. Nel corso degli anni, con una popolarità crescente e il passaggio quasi immediato al Kurhaus di Merano (la prima edizione si è svolta invece nell'Hotel Palace di Merano), il numero di produttori e visitatori ha subito un notevole incremento. Ogni produttore partecipante viene catalogato singolarmente, sulla base della propria appartenenza a una precisa categoria. È bene sottolineare come, a dispetto di una gestione sempre ben amministrata di entrambe le componenti del festival (quindi i settori gastronomico ed enologico), siano sempre le sezioni dedicate allo studio e alla presentazione dei vini a raccogliere un successo d'eccezione. Al giorno d'oggi, il Merano WineFestival totalizza in media ben più di seimila visitatori, con oltre quattrocento espositori, tra cui una buona parte (circa un quarto) provenienti dai paesi esteri.

A distanza di quattro anni dalla prima edizione, gli organizzatori hanno deciso di selezionare gli espositori secondo un insieme di criteri prestabiliti. Le direttive riguardano in particolare gli standard qualitativi, e i test vengono effettuati da parte delle commissioni appositamente nominate. Per via degli elevati tenori valutativi, nel 2011 il numero di produttori esclusi ha superato quello degli espositori ammessi. Nelle ultime edizioni il Merano WineFestival è stato affiancato da altre iniziative analoghe, come il laboratorio Dialogues, valorizzato dalla presenza di numerosi ospiti di rilievo.

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su