Autoabbronzante un ausilio pratico per una pelle leggermente abbronzata - Blog Preidlhof
15.05.2015
07:53
Susanne

Autoabbronzante un ausilio pratico per una pelle leggermente abbronzata

Conosciamo quasi tutti il problema: All’inizio d’estate i primi raggi del sole raggiungono le nostre case, i vestiti invernali spariscono dall’armadio e la pelle è ancora sensibile e chiara. Purtroppo proprio la pelle nelle prime settimane reagisce ancora più sensibile e diventa rossa invece di abbronzarsi.

Per promuovere la pelle all’abbronzatura naturale tramite il sole qualche volta aiuta anche un autoabbronzante. Con un autoabbronzante la pelle non è solamente “preparata” per i raggi di sole ma è anche già abbronzata in anticipo per un aspetto primaverile e fresco.

Attenzione però: L’autoabbronzante non ha nessun effetto sulla protezione della pelle contro una scottatura. Per questo – anche se usate uno – dovete sempre spalmarvi con una crema solare.

Autoabbronzante fai da te

Una ricetta al 100 % biologica!

Per autoabbronzanti fatti a mano oppure per quelli comprati valgono le stesse “regole”: Per avere una bronzatura uniforme dovete applicare l’autoabbronzante ugualmente su tutte le parti del corpo, sia tra le dita che anche dall’attaccatura dei capelli. Solo su callosità (sul gomito etc.) non dovete applicare assolutamente l’autoabbronzante. 

Se preferite un autoabbronzante con ingredienti naturali, vi servono

Fase oleosa:

  • 10 g Emulsante II
  • 31 g olio di sesamo, jojoba oppure arachide

Fase acquolina:

  • 90 ml acqua
  • ¼ cucchiaio di allantoine

Altri ingredienti:

  • 30 ml acqua bollita raffreddata
  • 80 g DHA (Dihydroxyaceton)
  • 20 gocce di estratto aloe vera
  • 5 gocce di olio essenziale che preferite
  • 17 gocce parabene K

Mescolate gli ingredienti della fase oleosa e l’acqua e riscaldate la mescolatura a 65-68°C. Poi aggiungete l’allantoine mescolando permanentemente. Poi aggiungete il DHA assieme a un po’ di acqua fredda. Dopo aver mescolato di nuovo, potete aggiungere il resto degli ingredienti finché diventa una massa cremosa. Finito!

Vi auguriamo una bella vacanza estiva in Alto Adige piena di emozioni! 

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su