Lo zelten - il dolce tipico natalizio altoatesino - Blog Preidlhof
12.12.2014
09:41
Susanne

Lo zelten - il dolce tipico natalizio altoatesino

Lo spirito di natale é da discernere dappertutto in Alto Adige. Luci in tutta la città, i negozi pieni di gente e proposte per regali, ricette di biscotti e panettone e mercatini di natale. Anche in Alto Adige la festa di Natale si avvicina. Se quest’ anno non avete la possibilità di visitarci, ecco qui una ricetta molto speciale per un profumo altoatesio a vostra casa.

La stoeria dello Zelten

Anni fa lo Zelten era un dolce “povero”, ma é ricco di gusto per l’abbondanza di frutta secca di ogni genere e anche ricco di energia!

Lo Zelten è un dolce che fa parte dei pani dolci. Il nome Zelten risale al nome tedesco "selten" che vuol dire "a volte" inteso a sottolineare l'eccezionalità della preparazione di questo dolce natalizio. È un tipico pane di frutta, che é famoso e diffuso in tutto il Trentino Alto Adige ed è difficile codificare una ricetta unica, perché gli ingredienti cambiano di valle in valle, di famiglia in famiglia. E' un dolce invernale, poiché è proprio questo periodo ideale per trovare nei negozi frutta secca e canditi in gran quantità. Lo Zelten è un dolce di origine dell’ Europa centrale che nel 700, così dice una leggenda, veniva preparato il 13 dicembre e offerto fino alla fine delle feste.

Ricetta per 3 zelten piccoli

Frutta e spezie: 500 g di fichi secchi tagliati a fettine, 250 g di uva sultanina, 250 g di uva passa, 120 g di noci e nocciole tritate, 120 g di pinoli, 120 g di mandorle sbucciate e tritate, 50 g di limoni e arance canditi, 3 cl di rum, 1/2 cl di scorza di limone grattugiata, 1/2 cl di scorza d'arancia grattugiata, 1/2 cl di cannella in polvere, 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere, 1 pizzico di pimento, 1 pizzico di noce moscata grattugiata.

Pasta per il pane: 200 ml di acqua tiepida, 100 g di farina di frumento, 150 g di farina di segale, 25 g di lievito, sale, 1 cl di olio, 1 cl di anice.

Altro: mandorle sgusciate, gherigli di noce, ciliegie candite.

Preparazione

Mescolare tutta la frutta e le spezie con il rum, il miele ed il vino e lasciare riposare tutta la notte. Sciogliere il lievito nell'acqua. Mescolare farina, sale, olio e anice e aggiungervi il lievito. Coprire l'impasto con un panno umido e lasciar riposare per mezz'ora ad una temperatura di 35 gradi. Unire l'impasto alla frutta secca marinata e aiutandosi con due coltelli, ricavare dei piccoli Zelten con uno spessore di 2,5 cm. Decorare con mandorle, gherigli di noce e ciliegie candite. Cuocere in forno a 160 gradi per 40 minuti. Spennellare gli Zelten ancora caldi con una miscela di miele e acqua. Lasciarli raffreddare completamente e avvolgerli in pellicola trasparente per mantenerne intatto l'aroma.

Tutto lo staff del Preidlhof vi augura Buone Feste un felice Anno Nuovo! 

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su