Le castagne - frutti d’autunno - Blog Preidlhof
30.10.2014
11:51
Susanne

Le castagne - frutti d’autunno

Le castagne, la zucca e la carne selvatica sono tipici prodotti autunnali, che non possono mancare in questa colorata stagione. Anche noi presso l’Hotel per buongustai Preidlhof utilizziamo il piccolo frutto marrone nei nostri tribunali, lasciatevi sorprendere e godetevi una vacanza autunnale in Alto Adige!

Castangne: frutti dalle molte virtù e versatili in cucina

La castagna é ricca di carboidrati complessi come i cereali. Per secoli le castagne hanno alimentato popolazioni montane durante l'autunno e l'inverno, è questo il motivo per il quale le castagne si chiamano anche "pane dei poveri". La castagna, su un lato rotonda e sul altro piatta, ha una buccia resistente e una polpa chiara ricoperta da una pelliccia. La stagione delle castagne é l’autunno. I frutti maturano intorno alla fine di settembre e si trovano fino a dicembre.

Utilizzo della castagna in cucina

  • Le castagne possono essere utilizzate nella preparazione di varie pietanze, oppure possono essere consumate direttamente, cotte in speciali padelle forate

  • Vengono anche utilizzate per la preparazione di dolci e confetture. La crema di castagne è un prodotto molto dolce, può essere consumata assieme alla ricotta o allo yogurt, oppure come ripieno delle crepes.

  • Con la farina di castagne si possono fare diverse cose come per esempio le frittelle di castagne, crepes, mousse, polenta, torte o anche il ripieno per i tradizionali krapfen altoatesini.

Uso cosmetico delle castagne: L'acqua in cui sono state cotte le castagne può essere usata come maschera per i capelli biondi, da dei riflessi e ha un’effetto emolliente.

Uso curativo delle castagne: L'infuso delle foglie di castagno è ottimo per i gargarismi in caso d’ infiammazioni della bocca e della gola.

La distinzione tra castagne e marroni

La castagna è il frutto del castagno selvaggio: ogni riccio ne contiene tre, mentre il marrone proviene da alberi coltivati: ogni riccio contiene normalmente un solo frutto. Il marrone ha un sapore più dolce e più profumato in confronto alla castagna.

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su