Vacanze in Trentino Alto Adige: La valle delle fragole - Blog Preidlhof
19.07.2012
11:10
Susanne

Vacanze in Trentino Alto Adige: La valle delle fragole

Tutti gli anni, sempre l’ultimo weekend di giugno in Val Martello, una valle laterale della Val Venosta, si festeggia la festa delle fragole. Questa festa tradizionale segna l’inizio della raccolta della fragole nella zona piú alta in tutta l’Europa. Per questa festa gastronomica la Val Martello aspetta una migliaia di ospiti che visitano la festa e si godono questa specialitá altoatesina. Il clima mite nella Val Martello e tante giornate di sole all’anno sono ideali per la coltivazione delle fragole e la loro maturazione. Crescendo molto lentamente sviluppano un aroma particolare ed unico.

Le fragole della Val Martello

La fragola é la „regina“ dei frutti piccoli e soprattutto la fragola della Val Martello è incomparabile per il suo gusto. Dal punto di vista botanico la pianta della fragola è una pianta perenne ed il frutto della fragola, un falso frutto, costituito da un ricettacolo carnoso sulla cui superficie sono distribuiti numerosi piccoli acheni. La forma dipende dalla varietà: il colore varia, ci sono colori dal rosso chiaro al rosso scuro ed come sapore sono dolci ed succose. Il periodo di raccolta della fragole è tra inizio giugno ed inizio agosto.

Marmellata di fragole

La fragola è la frutta più importante sia per le marmellate fatte in casa ma che per la produzione industriale, ecco la ricetta per la marmellata di fragole:

Ingredienti (per 6 vasetti): 1,1 kg di fragole della Val Martello, 1 kg di zucchero e mezzo limone

Preparazione:

  • Lavare e asciugare le fragole
  • Togliere i piccioli a frutti
  • Pesare la frutta e pesare la stessa quantitá di zucchero
  • Mettere le fragole intere o tagliate in una pentola e unire il succo di limone
  • Portare la frutta ad ebollizione e unire lo zucchero mescolando bene
  • Cuocere a fuoco media e eliminare la schiuma che si formerá sulla superficie (é neccessario per tutto il tempo di cottura)
  • Dopo ca. 20 minuti controllare la cottura, versare una goccia di marmellata di fragole su un piattino e lasciarla raffreddare, se la marmellta si tiene sul piattino in verticale e non cola, è pronta, altrimenti prolungare la cottura.
  • Sterilizzare i vasetti tuffandoli per alcuni minuti in acqua bollente
  • Riempire i vasetti fino a 1 cm dal bordo con la marmellata ancora bollente
  • Pulire i bordi con un strofinaccio umido
  • Chiudere i vasetti immediatamente con coperchi nuovi e rivoltateli
  • Lasciare i vasetti cosí per qualche minuto, quindi girateli per il verso giusto e poi li lasciate raffreddare.

La marmellata di fragole si conserva cosí per un anno in cantina, rigorosamente al buio. L'Hotel Preidlhof per buongustai Vi augura buon appetito e Vi aspetta per una vacanza gastronomica in Trentino Alto Adige!

back

Cerca

Archive

Ci trovi anche su