Home - Blog Preidlhof Home - Blog Preidlhof

Currently the posts are filtered by: maggio 1
Reset this filter to see all posts.

29.05.2015
08:23
Susanne

Il Festival del Gusto 2015 dal 29 al 31 maggio

Siete intenditori e cercate sempre di provare qualche specialità locale? Allora venite a visitare il 10° Festival del Gusto a Bolzano! Questo fine settimana dal 29 al 31 maggio la città di Bolzano si trasforma in un’oasi del gusto e delle specialità culinarie che aspettano a viziarvi.

Il Festival annuale del Gusto, che ormai è già la decima volta, si svolge nel centro storico di Bolzano, dove vi aspettano tantissimi diversi stand di mercato a provare e comprare varie delizie culinarie altoatesine e mediterranee.

Così trovate per esempio una casa dello Speck, un’avventurosa casa della mela e diversi venditori di dolci, frutta e verdure oppure di vini, grappe e tanto di più, tutto made in Alto Adige.

L’alfabeto culinario dell’Alto Adige

Altroché potete assaggiare le varie delizie culinarie, i proprietari degli stand vi danno informazioni utili ed interessanti sull’origine e la fabbricazione dei propri prodotti, come per esempio la mela altoatesina, pane, verdure, grappe, tè, miele e tanto di più.

Inoltre il Festival del Gusto è incorniciato da un programma di divertimento per tutta la famiglia con varie attività per i piccoli e conferenze per i grandi.

Non perdete questa festa unica all’insegna della culinaria altoatesina e richiedete ancora oggi la vostra camera presso l’Hotel benessere Preidlhof per una vacanza estiva last minute da non dimenticare!

Per maggiori informazioni sul Festival del Gusto visitate il sito www.festivaldelgusto.it.

Permalink
Views: 2072
22.05.2015
17:28
Susanne

Merano-Bike-Highline

La stagione ciclistica in Alto Adige è iniziata con un’attrazione a Naturno sul Monte Tramontana che è un highlight per ogni amante del ciclismo!

Vacanze in bici in Alto Adige

La Merano-Bike-Highline è un itinerario ciclistico costruito sul Monte Tramontana e vi porta in un giro di 22 km partendo da Naturno a San Vigilio e fino alla Malga Marzoner su 1450 fino a 1900 metri sopra il mare.

Il nuovissimo itinerario è un eldorado per ciclisti mountainbike ma anche per quelli che preferiscono un giro tranquillo su due ruote. Gli atleti tra i ciclisti possono accedere alla Merano-Bike-Highline tra 6 entrate da Tel, Plaus, Naturno, Tschirland, Ciardes e Castelbello. Per tutti gli intenditori c’è anche un accesso a questa alta via tramite la funivia di San Vigilio a Lana oppure quella a Rablà. Il servizio turistico di Naturno offre anche un pullman per ciclisti sul Monte Tramontana.

Quando si raggiunge poi la cima ci si può godere una vista mozzafiato sulle montagne nei dintorni e la natura immacolata della Val Venosta.

Lungo l’itinerario ci sono tantissime baite per godersi qualche delizia culinaria e per rinforzarsi. Dopo uno dei 4 trail vi porta giù in valle:

Lupo Trail:

Lunghezza: 4,8 km - Grado di difficoltà: S1, qualche passaggio S2

Fontana Tail:

Lunghezza: 4,5 km - Grado di difficoltà: S1 a S2

Ötzi Trail:

Lunghezza: 5,2 km - Grado di difficoltà: S2, qualche passaggio S3

Permalink
Views: 2103
15.05.2015
07:53
Susanne

Autoabbronzante un ausilio pratico per una pelle leggermente abbronzata

Conosciamo quasi tutti il problema: All’inizio d’estate i primi raggi del sole raggiungono le nostre case, i vestiti invernali spariscono dall’armadio e la pelle è ancora sensibile e chiara. Purtroppo proprio la pelle nelle prime settimane reagisce ancora più sensibile e diventa rossa invece di abbronzarsi.

Per promuovere la pelle all’abbronzatura naturale tramite il sole qualche volta aiuta anche un autoabbronzante. Con un autoabbronzante la pelle non è solamente “preparata” per i raggi di sole ma è anche già abbronzata in anticipo per un aspetto primaverile e fresco.

Attenzione però: L’autoabbronzante non ha nessun effetto sulla protezione della pelle contro una scottatura. Per questo – anche se usate uno – dovete sempre spalmarvi con una crema solare.

Autoabbronzante fai da te

Una ricetta al 100 % biologica!

Per autoabbronzanti fatti a mano oppure per quelli comprati valgono le stesse “regole”: Per avere una bronzatura uniforme dovete applicare l’autoabbronzante ugualmente su tutte le parti del corpo, sia tra le dita che anche dall’attaccatura dei capelli. Solo su callosità (sul gomito etc.) non dovete applicare assolutamente l’autoabbronzante. 

Se preferite un autoabbronzante con ingredienti naturali, vi servono

Fase oleosa:

  • 10 g Emulsante II
  • 31 g olio di sesamo, jojoba oppure arachide

Fase acquolina:

  • 90 ml acqua
  • ¼ cucchiaio di allantoine

Altri ingredienti:

  • 30 ml acqua bollita raffreddata
  • 80 g DHA (Dihydroxyaceton)
  • 20 gocce di estratto aloe vera
  • 5 gocce di olio essenziale che preferite
  • 17 gocce parabene K

Mescolate gli ingredienti della fase oleosa e l’acqua e riscaldate la mescolatura a 65-68°C. Poi aggiungete l’allantoine mescolando permanentemente. Poi aggiungete il DHA assieme a un po’ di acqua fredda. Dopo aver mescolato di nuovo, potete aggiungere il resto degli ingredienti finché diventa una massa cremosa. Finito!

Vi auguriamo una bella vacanza estiva in Alto Adige piena di emozioni! 

Permalink
Views: 2863
06.05.2015
09:19
Susanne

Escursioni DolceVita

Siccome l’Hotel benessere Preidlhof fa parte degli hotel DolceVita Hotels in Alto Adige offriamo ai nostri ospiti diverse attività e vantaggi. Uno di questi vantaggi sono le escursioni settimanali seguendo il motto „Scoprire l’Alto Adige a 360 gradi“!

Da aprile fino a novembre facciamo 5 escursioni per settimana e visitiamo posti meravigliosi in Val Venosta e a Merano e i suoi dintorni e portiamo i nostri ospiti su un viaggio culturale. La partecipazione a queste escursioni è esclusiva solo per ospiti DolceVita che si devono iscrivere prima presso la reception del proprio hotel.

Programma escursioni DolceVita

LUNEDÌ: La regione e la gente – un viaggio ‘DolceVita’ ai posti più belli della Val Venosta

Quest’escursione porta i nostri ospiti attraverso la Val Venosta: Visitate masi e alberghi sulle montagne maestose e scoprite la loro storia insieme a Herrmann Gurschler. Dopo l’escursione ricevete una merenda con speck, formaggio e specialità tipiche altoatesine.

MERCOLEDÌ: Escursione a Lasa, il paese del marmo

Il paesino Lasa nell’alta Val Venosta è famoso in tutto il mondo per il marmo bianco di alta qualità. Oltre a questo, Lasa è anche notevole per il suo centro storico e l’atmosfera unica. Signor Thomas Tappeiner, proprietario del manufatto cioccolatiere “VENUSTIS”, accompagna i visitatori attraverso il paese e vi porta dopo alla sua degustazione di praline nel manufatto.

MERCOLEDÌ: Visita della Cooperazione MIVOR a Laces

Sapevate che l’Alto Adige con i suoi 18.400 ettari è l’area coltivabile di mele più grande dell’Unione Europea? Le ca. 8.000 imprese familiari raggiungono 1 milione tonnellate di mele ogni anno che sono 10-12 % della produzione in tutta l’Europa!

La MIVOR a Laces è la cooperazione più grande dell’Alto Adige e gli ospiti DolceVita possono visita la ogni mercoledì pomeriggio.

GIOVEDÌ: Escursione ‘DolceVita’ a Merano – Scoprite la città di cura!

La città di cura con le sue Terme famose è ricca di negozi e ristoranti locali ed internazionali che erano stimate anche dalla regina austriaca Sissi, una delle regine più famose nella storia europea.
La signora Helga Jung racconta la storia dei posti più meravigliosi della città di Merano. Dopo la visita guidata i partecipanti possono assaggiare diversi prodotti altoatesini nel negozio PUR nel centro di Merano.

VENERDÌ: Museo dello speck – un’escursione ‘DolceVita’ nel mondo dello speck

Nel primo museo dello speck in tutto l’Alto Adige, la “Speckworld” a Naturno presso la ditta Moser Speck, i partecipanti vengono a sapere la storia della produzione dello speck altoatesino dai primi tempi fino oggi. Dopo la visita guidata si possono assaggiare diversi prodotti locali di Moser Speck.

Vi auguriamo un buon divertimento sulle varie escursioni DolceVita!

Permalink
Views: 2226

Cerca

Archive

Ci trovi anche su