Home - Blog Preidlhof Salute - Blog Preidlhof

Currently the posts are filtered by: Salute
Reset this filter to see all posts.

16.04.2018
10:39
Monika

COLONNA VERTEBRALE: QUANTO È IMPORTANTE?

Licenza immagine © karelnoppe - stock.adobe.com

La colonna vertebrale costituisce l'asse centrale e portante del corpo. Una sana colonna vertebrale, che corregge la schiena, rappresenta un miracolo dell'evoluzione. Questo capolavoro della natura è composto da ossa, muscoli, articolazioni, tendini e legamenti. Flessibile e al tempo stesso robusta, la colonna vertebrale ha una struttura complessa. È costituita da sette vertebre cervicali, dodici vertebre toraciche, cinque vertebre lombari, cinque vertebre sacrali e dal coccige. Lo sforzo maggiore vene sostenuto dalla colonna lombare, su cui si appoggia l'intera parte superiore del corpo.

I dischi intervertebrali attutiscono i movimenti della colonna vertebrale, agendo da ammortizzatori. I dischi si rigenerano esclusivamente nei momento di riposo, perciò al mattino siamo leggermenti più alti rispetto alla sera. I muscoli della schiena, insieme ai muscoli addominali, sostengono l'intera colonna vertebrale.

Il complesso sistema della colonna vertebrale, costituito da ossa, dischi intervertebrali, legamenti, tendini e muscoli, ha una funzione protettiva, consente il movimento e permette di mantenere una "posizione eretta".

Immagini della colonna vertebrale

Le ossa garantiscono stabilità e protezione, le articolazioni sono legate al movimento, alla percezione dello spazio e al senso dell'equilibrio, i legamenti migliorano la flessibilità e l'elasticità. I muscoli "ricordano" tutte le emozioni e le esperienze vissute. Il bacino svolge una funzione fondamentale, in quanto sostiene la spina dorsale e la vita. Ogni vertebra toracica è associata a un organo. Esistono anche collegamenti con le emozioni, quali il senso di oppressione, la tristezza, il mal di cuore e il senso di colpa. Nella colonna cervicale sarebbero conservate la conoscenza interiore e la spiritualità.

Un trattamento per proteggere la colonna vertebrale

Si tratta di un trattamento personalizzato che risponde alla tensione muscolare e alle contratture vertebrali. Lo scopo di questo trattamento consiste nell'alleviare la pressione sui dischi intervertebrali, migliorando la protezione degli organi. Il Preidl LIFT-UP, questo è il nome del trattamento, combina la pratica della riflessologia plantare, una mobilitazione delle strutture articolari ed esercizi di stretching e massaggi proposti da Maximilian Huber.

Vi auguriamo di iniziare la primavera in salute e con la schiena dritta, durante la vostra vacanza sportiva al DolceVita Hotel Preidlhof!

Permalink
Views: 777
18.01.2018
15:03
Monika

GLI EFFETTI DEL FANGO

Licenza immagine © pressmaster - stock.adobe.com

Il fango, il cui nome ha origini italiane, è un prodotto curativo conosciuto anche come limo, argilla o fango curativo. Si tratta di un prodotto minerale di origine vulcanica, utilizzato essenzialmente nella terapia con peloidi. Esistono due diverse tipologie: il fango organico e quello inorganico.

Il fango biologico o maturo

L’Italia è il Paese di origine del fango. Già gli antichi legionari romani apprezzavano il potere curativo di questo elemento vulcanico. Il fango è costituito da tre componenti: l'acqua termale, il limo vero e proprio e le alghe e microorganismi aggiunti, che sono responsabili del processo di maturazione biologica (la cui durata è di almeno 60 giorni).

Il fango inorganico

In questo caso, il fango non subisce un processo di maturazione. La composizione dei minerali e le proprietà termofisiche sono fondamentali per gli effetti del fango. Il prodotto di base è una roccia di origine vulcanica. Questa viene frammentata, riscaldata e macinata finemente. Tale sostanza, naturale e inorganica, viene miscelata con acqua minerale, acqua termale o acqua per scopi industriali.

L'uso e gli effetti del fango

Per i trattamenti terapeutici e cosmetici, il fango viene portato alla temperatura di 50 °C e applicato sulla pelle creando uno strato dello spessore di circa due centimetri. Il fango viene lasciato in posa approssimativamente dai 20 ai 30 minuti. Il rilascio prolungato di calore favorisce la traspirazione della pelle, stimola la circolazione sanguigna e ha effetti benefici sul metabolismo.

I microrganismi e le alghe agiscono anche come antinfiammatori e antidolorifici, risultando particolarmente utili in caso di dolori. Il fango viene impiegato essenzialmente per trattare le malattie reumatiche, spinali e articolari nonché l'artrosi, la discopatia e il dolore cronico. Il fango riattiva la circolazione sanguigna verso la pelle e il tessuto connettivo, rilassa i muscoli e può avere un effetto calmante. Dovrebbero evitare la fangoterapia le persone che si sono sottoposte a sedute di chemioterapia o trattamenti chirurgici nonché chi ha problemi di circolazione o la pressione bassa. In generale, prima di effettuare un trattamento con i fanghi caldi, bisogna parlarne con il proprio medico o dermatologo.

I Fanghi nella Spa Jungbrünnl del Wellness Hotel Preidlhof in Alto Adige

Offriamo ai nostri ospiti trattamenti con fanghi sul lettino di sabbia al quarzo o sul lettino morbido. Inoltre, assicuriamo i massimi standard di qualità grazie alla linea di cosmetici biologici e certificati BERG. Il calore e l’approccio olistico garantiscono un’esperienza di benessere.

Permalink
Views: 874
11.12.2017
08:40
Monika

BELLEZZA NATURALE NEI HOTEL IN ALTO ADIGE

Il miele è uno degli alimenti più preziosi e antichi del mondo. Il “nettare degli dei”, nome con cui gli antichi greci chiamano il miele, è stato usato per secoli come prodotto curativo. Proprio per i suoi effetti benefici, è stato inserito per molto tempo tra gli ingredienti di prodotti cosmetici.

Il miele è un vero e proprio prodotto miracoloso per uso interno ed esterno. Contiene tanti minerali diversi, tra i quali il potassio, il magnesio e il calcio; è inoltre ricco di oligoelementi come il ferro, il mare, il manganese e il cromo, che favorisce il rinnovamento cellulare ed è essenziale per l’aspetto estetico. 
Il miele può essere impiegato come cura in diversi modi. Aggiunto ai prodotti del bagno, utilizzato come maschera o per la cura delle labbra, viene semplicemente applicato sulla pelle. Il miele migliora notevolmente l’idratazione e rende la pelle più elastica. Al tempo stesso, gli ingredienti contenuti al suo interno nutrono la pelle dall’interno, facendola sembrare più fresca e più sana. In generale, il miele è adatto a quasi tutti i tipi di pelle. Questo prodotto naturale, inoltre, ha proprietà antibatteriche.

In conclusione, il miele non è soltanto salutare e delizioso sul pane per la colazione, ma aiuta anche a curare la pelle dall’interno e dall’esterno. I numerosi ingredienti hanno un effetto benefico sull’organismo, sulla pelle e sulla salute. Per una bellezza da vedere e da provare!

Un altro consiglio consiste nel preparare in casa una maschera viso con il miele per combattere la pelle secca durante la stagione fredda. A questo scopo, occorre un cucchiaio abbondante di ricotta e un cucchiaino di miele. Dopo aver mescolato bene, si applica sul viso già deterso. Trascorso circa un quarto d’ora, la maschera viso può essere risciacquata con acqua tiepida. 

Utilizzato per il bagno, il miele aiuta a mantenere la pelle elastica, contrastando la secchezza. Si dice che anche Cleopatra aggiungesse sempre una buona quantità di miele al latte in cui faceva il bagno. Per ottenere un effetto ottimale durante il bagno, occorre aggiungere almeno due cucchiai ben colmi di miele. È importante che l’acqua non sia troppo calda, al fine di preservare i preziosi nutrienti del miele. La temperatura non dovrebbe essere superiore ai 35 °C.

Ricetta per un nutriente bagno al miele

1/2 tazza di panna
1/2 tazza di yogurt (stessa quantità della crema)
2 cucchiai di miele
Alcune gocce di olio essenziale di arancio (o in alternativa un altro olio essenziale)

Nella Spa Jungbrünnl del nostro Hotel Wellness in Alto Adige offriamo trattamenti con miele altoatesino, come il peeling al miele altoatesino seguito da un impacco con miele dell'Alto Adige nel lettino soft pack o nel lettino di sabbia al quarzo. Lasciatevi coccolare con dolcezza presso gli Hotel DolceVita in Alto Adige!

Permalink
Views: 908
13.11.2017
08:05
Monika

I MERAVIGLIOSI EFFETTI DELL'UVA

La dolce frutta che cresce in Alto Adige non è solo deliziosa da mangiare e ottima per ottenere vini raffinati, ma è anche una vera fonte di giovinezza. Il potere curativo dell'uva è conosciuto sin dai tempi antichi. Soprattutto l'estratto del seme di uva è considerato portentoso per il benessere delle cellule.

Il segreto di bellezza e giovinezza si trova nella sostanza vegetale OPC (Oligomere ProCyanidine). Questo principio attivo è contenuto soprattutto nei semi dell'uva ed è noto per i molteplici effetti positivi sull’organismo. L'estratto di semi di uva è diventato un'arma segreta per i suoi naturali effetti anti-età. In pochi minuti l'OPC viene completamente assorbito dalla mucosa della bocca e dallo stomaco passa nel sangue. In soli 45 minuti, l'OPC raggiunge la concentrazione più alta nel sangue che persiste per 72 ore. Per fare un piccolo confronto, basti pensare che le vitamine C ed E si diffondono solo dopo due o quattro ore. Sono due le caratteristiche principali dell'OPC che permettono di comprenderne gli innumerevoli effetti positivi. Da una parte si tratta di un potentissimo antiossidante, dall'altra questa sostanza rafforza i vasi sanguigni.

L'OPC rende la pelle liscia ed elastica

Le rughe più profonde e difficili da contrastare appaiono quando i radicali liberi aggrediscono non solo le cellule stesse della pelle, ma anche due proteine fibrose: il collagene e l'elastina. Queste si trovano nelle cellule della pelle e la mantengono compatta ed elastica. Le proteine fibrose perdono la loro compattezza ed elasticità in seguito agli attacchi dei radicali liberi. Infine, vengono degradate dagli enzimi dell'organismo. Meno collagene è presente nella pelle, meno umidità può essere trattenuta. La pelle si asciuga e le rughe aumentano. Anche i piccoli vasi sanguigni che portano ossigeno e nutrienti alle cellule della pelle sono in parte costituiti da proteine fibrose e diventano sempre più sottili quando diminuisce il contenuto di proteine fibrose.

Ma cosa accade, quindi?

Minore è l'afflusso di sangue per la pelle, più scarso è l'apporto di nutrienti e ossigeno. Tuttavia, se possibile, le cellule che compongono la pelle (fibroblasti) producono ogni giorno nuove proteine fibrose. Se aggredite dai radicali liberi, perciò, anche queste producono sempre meno proteine fibrose, in modo da chiudere tale circolo vizioso. L'unica soluzione sarebbe contrastare l'azione dei radicali liberi: questo è ciò che fa l'OPC. Insieme agli altri agenti antiossidanti contenuti nell'estratto dei semi di uva, protegge dall'azione dei radicali liberi e dunque dal deterioramento e dall'invecchiamento le cellule della pelle, i fibroblasti, le proteine fibrose e i vasi sanguigni.

La cura dell'uva al DolceVita Hotel Preidlhof di Merano - Belvita per il corpo

L'uva Schiava di Merano, in Alto Adige, si caratterizza per i suoi chicchi grandi, dolci e scuri ed è apprezzata da oltre 120 anni. La cura dell'uva ha un effetto purificante per il sangue e migliora le funzionalità epatiche e biliari. I nutrienti contenuti al suo interno favoriscono la rigenerazione olistica e migliorano l'umore. Al Dolce Hotel Preidlhof utilizziamo l'uva per le nostre preparazioni in cucina e per le cure di bellezza.

In cucina

  • 400 g di uva (fresca o spremuta) per la prima colazione
  • Nel pomeriggio golosi snack del buffet wellness
  • 400 g di uva tra le 16:00 e le 17:00
  • Di sera uno speciale menù wellness

Trattamenti di bellezza

  • 1 controllo medico di base, della durata di circa 30 minuti, per valutare lo stato generale di salute attraverso controlli ad ampio raggio, visita medica approfondita e consulenza individuale
  • 1 analisi della composizione corporea tramite metodo BIA e con il nostro allenatore sportivo, della durata di circa 40 minuti
  • 1 trattamento viso BERG "Alpenrose", della durata di circa 80 minuti
  • 1 cura dell'uva tipica dell'Alto Adige
  • 1 seduta di pressoterapia per ridurre la cellulite e purificare
  • 1 massaggio classico con olio di semi di uva
  • 2 impacchi con vinacce di uva, seguiti da massaggio, per lisciare la pelle

Il nostro team sarà lieto di offrirvi consigli presso la Jungbrünnl Spa del Hotel Belvita Preidlhof!

Permalink
Views: 905
07.09.2017
10:35
Monika

CAPSULE MIRASKIN® GOLD - LA FORMULA DI BELLEZZA PER UNA PELLE PERFETTA

La pelle è il nostro primo biglietto da visita. Tradisce la nostra età, il nostro passato e il nostro stile di vita, ma è anche una protezione contro i fattori esterni. È multifunzione!

I cambiamenti della pelle nel corso della vita sono purtroppo inevitabili. Possono modificare la struttura della pelle fattori interni e influenze esterne, quali l’esposizione prolungata al sole, il consumo eccessivo di alcool, lo stress, ma anche la naturale riduzione nella sintesi di collagene. La pelle, quindi, richiede particolare cura e attenzione sia dall’interno che dall’esterno. Soprattutto la pelle del viso, considerata più sensibile rispetto al resto del corpo, richiede una maggiore protezione. L’assunzione di nutrienti essenziali può essere di grande aiuto.

MiraSkin® Gold di Biogena stimola la sintesi naturale di collagene, fornendo vitamina C e altre sostanze antiossidanti. La vitamina B6 contenuta al suo interno supporta il metabolismo degli aminoacidi, fondamentale per la produzione di messaggeri chimici e utile ad esempio per la serotonina. La biotina, conosciuta anche come vitamina B7, fortifica la pelle, i capelli e le unghie.

L’importanza di alcune sostanze essenziali

  • La vitamina E protegge le cellule della pelle dai radicali liberi, idrata dall’interno e aiuta a rigenerare la pelle stressata.
  • L’acido folico è noto per essere una vitamina anti-invecchiato, in quanto fornisce alla pelle tutte le vitamine del gruppo B, stimola la crescita cellulare e arricchisce le cellule del corpo con acidi e nutrienti.
  • L’estratto di melograno migliora l’elasticità e la resistenza della pelle.
  • L’estratto di the verde ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e rigenera le cellule della pelle.

Il nostro trattamento viso Phyto5 a cinque elementi, per lui e per lei, è perfetto per completare l’effetto delle capsule MiraSkin® Gold di Biogena. La diagnosi tramite riflessologia facciale consente di personalizzare questo trattamento speciale con tecniche e prodotti su misure delle singole esigenze. Il massaggio drenante, la cromoterapia e la riflessoterapia con stimolazione bioritmica e maschera colorata illuminano e nutrono la pelle in profondità.

Vuoi donare alla tua pelle un aspetto radioso in occasione delle vacanze in centro benessere? Il team della nostra Spa Jungbrünnl in Alto Adige ha la soluzione che fa per te!

Permalink
Views: 940

Cerca

Archive

Ci trovi anche su